Antonio Castellani - Still Life studio dal 1980

La prima immagine che scattai a 14 anni fu uno Still life, con la vecchia Leica IIIF di mio parde.

Affascinato dalle immagini di Anselm Adams, Edward Weston, Karl Blossfeldt
e Man Ray, Nel 1976 mi trasferì a Milano dove ho avuto come severi e precisi maestri
Christopher Broadbent e Jean Bernard Aegerter.


Dopo 20 anni di pellicola piana, nel 1996 fui uno dei primi in Italia
a credere nelle potenzialità di elaborazione dell'immagine digitale ad alta risoluzione,
iniziando l'avventura con un'Hasselblad e un dorso digitale flash Dicomed 16Mpx



Ora ho affiancato anche una sezione Fine Art usando le antiche tecniche fotografiche del 1800
con stampe cianografiche, wan dick, e fotografia al collodio umido

 

Still Life   -   food   -   Reportage

scala.grigi
Contacts   -   home   -   Fine Art